Sorry

Ciao a tutti. Scrivo questo post per chiedere scusa per aver abbandonato il blog e i social per un periodo così prolungato.
Vorrei spiegare le motivazioni, raccontare qualcosa di più su questi ultimi anni.
Ci ho pensato molto.
La verità è che si tratta di motivi strettamente personali: spero che non me ne vogliate se preferisco non menzionarli pubblicamente in maniera esplicita.

Devo però dire, visto che ne avevo parlato in alcuni dei miei ultimi post (che adesso ho rimosso), che dal 2014 ho avuto alcuni problemi di salute. Problemi che purtroppo hanno avuto un forte impatto sulla mia vita quotidiana... soprattutto a livello psicologico.
Di questo posso incolpare soltanto me stessa, la mia ansia e la mia debolezza: non sono riuscita a gestire nemmeno ciò che prima mi dava stimoli positivi, come il blog, ma anche i miei profili personali.
In pratica, tutto.

Ci sono voluti un paio d'anni, ma alla fine ho iniziato a stare meglio. C'è stato qualche danno collaterale per via dei farmaci che ho assunto, che dovrò affrontare nel prossimo futuro, ma la fase critica è alle mie spalle.
E quando mi sono ripresa sono accadute anche cose bellissime: qualche mese fa io e il mio fidanzato ci siamo sposati, per citarne una.

L'ansia, purtroppo, è dura da debellare. Chi ne soffre lo sa.
Pianifico di scrivere questo post ormai da mesi, senza riuscirci, perché so che la mia sparizione è stata ingiustificabile.

Adesso rompo il silenzio.
Spero di rimediare, soprattutto con chi aspettava mie risposte e non ne ha ricevute.
Lo scrivo col cuore in mano: mi dispiace tantissimo.

Non credo che Tinethelazy andrà avanti; Silvia, invece, spero di sì, attraverso canali differenti.
Per oggi però mi devo accontentare di questo post. Un passo alla volta.

Un abbraccio da Silvia.
E anche da Bailey, sempre con me.