Cantieri, interventi, preoccupazioni... e Abilmente 2014

Buongiorno! Pronti a incominciare questa settimana?
Io sinceramente così così: quella appena trascorsa è stata piuttosto pesante.

È iniziata pensando a preventivi e scartoffie burocratiche, faccende che mi stanno dando parecchia preoccupazione, ma con cui non ho intenzione di tediarvi oltre.

Mercoledì ci hanno installato i serramenti nuovi: quelli vecchi erano letteralmente marci e i vetri non si tenevano su! Il lavoro è stato fatto in giornata, ma tra il freddo preso {quando hanno smontato i vecchi infissi la casa è rimasta “scoperchiata” per ore} e le pulizie per gettare i calcinacci ed eliminare polvere e segatura da... ovunque... insomma, è stata una giornata faticosa. Anzi due, perché il giorno seguente si era ricreato nuovamente tanto sporco, nonostante le prime pulizie!
Il mio appartamento è composto da soggiorno, corridoio, cucina, camera da letto, studio, 2 bagni e balcone: per pulire tutto bene e a fondo {pavimenti, mobili, sanitari, etc.} mi ci vogliono circa 3 ore e mezza e ogni volta ne esco esausta. Magari sono lenta io: non sono una grande esperta di faccende domestiche... E ovviamente c'è stato il lavoro in mezzo a tutto questo.

La cosa positiva è che questi lavori mi hanno finalmente spinta a cominciare col decluttering! Già che gettavo i calcinacci, ho buttato anche tante cose vecchie, scadute, che non mi servivano più: andare a gettare la spazzatura era l'unica attività a cui ho potuto dedicarmi durante quell'intera giornata, quindi l'ho fatto. Anche se non ho ancora finito...

Il peggio, però, doveva venire nel weekend.

Bailey, raggiunti i 6 mesi e mezzo e non potendo farle fare i gattini {seppur a malincuore: ci sarebbe piaciuto}, era da sterilizzare e sabato l'abbiamo portata dal veterinario. Quando lui l'ha estratta dal trasportino per la collottola per farle l'anestesia lei ha dato di matto. Ha urlato, furiosamente, graffiando e soffiando. Poi ha pianto in una maniera straziante... Quando sono uscita dalla clinica mi sono letteralmente ceduti i nervi.
L'operazione di per sé è andata bene. Tornati a casa Bailey era ancora sedata {e anche vederla con gli occhi sbarrati e la lingua fra i denti per me è stato forte}, ma quando si è svegliata ha iniziato a barcollare in giro per casa, facendo pipì e vomitando spesso saliva. Mi si spezzava il cuore per lei e ancora adesso mi sento terribilmente in colpa per averle fatto questo. Pur essendo pienamente consapevole del fatto che questa operazione le risparmierà frustrazioni e insofferenze future...
Pipì e vomitini mi hanno nuovamente portata, ieri, a fare le pulizie di fino di tutta la casa. Per la terza volta in 5 giorni: sono stravolta!
Già ieri, comunque, Bailey stava molto meglio, pur piangendo se cercavamo di prenderla in braccio. Però adesso mangia, si arrampica, la mattina è venuta a farci le fusa sul letto... Oggi dovrei toglierle il cerotto dai punti sulla pancina e la cosa mi sta già angosciando. Avrei dovuto farlo ieri, a dirla tutta, ma l'idea che lei si tirasse un punto mi terrorizzava!

Comunque, non volevo scrivere questo post solo e unicamente per farvi fare scorta di ca...i miei.
abilmente primavera 2014
Il prossimo weekend, dal 20 al 23 febbraio, torna Abilmente a Vicenza. Io ci sarò, seppure a tasche praticamente vuote: lo shopping della volta precedente me lo posso scordare!
Ho già stampato la riduzione sull'ingresso: come ogni volta, basta compilare il form della registrazione coi propri dati, stampare la ricevuta e presentarla in cassa al momento dell'acquisto del biglietto.

Spero quindi che questo weekend, in mezzo a tante creazioni, ispirazioni e materiali meravigliosi, mi faccia dimenticare lo stress e le angosce di quello appena trascorso.
E voi, ci sarete ad Abilmente?

43 commenti:

  1. oh.. io ho pianto quando ho portato la mia Bia a sterilizzare. Me ne sono andata con gli occhi pesti. Ero incinta ma ti assicuro che non si trattava di squilibri ormonali!.

    Io ho dovuto farle un maglioncino con una calza di lana.
    Le avevano messo il collare elisabettiano, ma vederla camminare sempre all'indietro per la sensazione di essere "dentro qualcosa" mi faceva star ancora più male (oltre ai sensi di colpa che descrivi e che conosco benissimo).

    E allora il maglioncino... per evitare che con i denti si tirasse i punti. Non ti hanno detto niente in proposito?

    La notte andavo a trovarla ogni due ore e mio marito mi prendeva in giro dicendo che mi stavo preparando per l'arrivo del bimbo ^^ (che invece ha dormito tutta la notte a partire dal secondo mese, bravissimo!).

    Ti auguro di riprenderti presto Silvia! Un bacio ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ho pianto a dirotto quando siamo usciti dalla clinica. È stato già tanto se non sono scoppiata davanti al veterinario... Per fortuna c'era anche il mio compagno, che mi ha praticamente trascinata dai suoi a bere una camomilla.
      A Bailey non ha messo il collare elisabettiano! In realtà neanche alle gatte che ho avuto in precedenza è stato mai messo... e adesso non ho nulla di adatto a farle un maglioncino! Oddio, è veramente così reale il rischio che si strappino i punti? Come faccio ad andare al lavoro domattina, con lei senza cerotto? Sono angosciatissima :(
      Devo pensare a qualcosa.

      Elimina
  2. Ciao Silvia! Mi dispiace per tutto quello che stai passando...purtroppo i problemi non vengono mai da soli! Vedrai che questo periodaccio passerà...
    Ho portato anche io, un mese fa, la mia coniglietta a farla sterilizzare: era agitatissima e tremava dalla paura...Ho pianto in macchina mentre andavamo via, tentando di non farmi vedere...pensa che non l'ho neppure portata a casa alla sera, perché è rimasta con il veterinario in studio! Mi mancava tantissimo :'( Lei non ha mangiato né bevuto per tre o quattro giorni e darle l'antibiotico e l'antidolorifico è stata una impresa...abbiamo sofferto insieme a lei pensando che non potesse esprimere i propri bisogni come facciamo noi quando non stiamo bene...:'c
    In ogni modo, vedrai che si risolverà tutto e ti faccio tanti auguri per ogni cosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tytti, direi che più o meno hai reagito come me per la tua coniglietta :(
      Credimi, è stato un bene averle fatto passare la notte dal veterinario: noi eravamo preoccupatissimo che Bailey potesse farsi male barcollando in giro per casa di notte...

      Elimina
  3. Anche la mia gattina è stata sterilizzata lo scorso aprile. Avevamo già rimandato la cosa per 2 anni perchè nonostante abbia ormai 3 anni è una gatta piccola piccola e non so....ci faceva tenerezza farla operare. Però era solo per il suo bene e così l'abbiamo fatta operare. Il nostro veterinario l'ha tenuta per la notte e il giorno dopo l'abbiamo portata a casa. Era uno strazio vederla star male per i punti e nonostante le avessimo preparato una cuccia sul pavimento, è comunque voluta andare in uno dei suoi posticini preferiti e non si è mossa da li per ore e ore. Per fortuna si era ripresa velocemente.
    Al contrario del maschio però, che dopo l'operazione è diventato docile come un agnellino, lei è rimasta comunque un piccolo terremoto! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, Bailey si è comportata esattamente così dopo l'operazione! Solo che a noi l'hanno restituita subito dopo l'intervento: mi si spezzava il cuore a vederla così :(
      Dovrei essere abituata perché per 26 anni ho vissuto sopra allo studio veterinario di mio zio e vedevo pressoché quotidianamente i gatti che operava, a volte anche proprio sul tavolo operatorio... ma con Bailey è stato diverso. Lei l'ha presa proprio male e questa volta non ho una persona in famiglia che se ne possa occupare direttamente.
      Spero che si riprenda presto... e speriamo che il suo caratterino, con gli estranei che la "manipolano", almeno un po'si appiani... :)

      Elimina
  4. Coraggio Silvia! Ti capisco benissimo, e mi hai fatto commuovere anche solo a leggerti... Ti mando un abbraccio! Vedrai che la micia starà presto bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa Lucia, non volevo rattristare nessuno :(
      Però scrivere questo post un po' mi ha aiutata a sfogarmi...
      Un abbraccio anche a te e una musata da Bailey :)

      Elimina
  5. purtroppo non conoscevo questa fiera e comunque non potrei esserci perchè molto lontana però spero proprio tu possa rilassarti e svagare la mente. vedere soffrire chi amiamo ( anche si si tratta di un amico a 4 zampe ) è sempre tristissimo :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara, non vedo l'ora... anche perché spero che entro sabato prossimo Bailey stia bene!
      Io per certi versi affronto queste situazioni peggio con gli animali che con le persone... perché una persona che va a dal medico è consapevole del fatto che quel fastidio arriva per un motivo, per stare meglio dopo... Bailey non lo sa, può solo pensare che siamo cattivi :(

      Elimina
  6. Ciao Tine, mi dispiace per la tua Bailey, vedrai che si riprenderà in fretta.
    Purtroppo non potrò esserci ad Abilmente... =(
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace che non ci sarai ad Abilmente, in effetti non è proprio dietro l'angolo per te :(
      Buona serata Dani!

      Elimina
  7. Come ti capisco, quando hanno operato il mio gatto ho passato la giornata seduta x terra con lei vicina che barcollava x nn farle prendere colpi!
    X i lavori é sempre cosí, esce polvere e sporco, pulisci e due minuti dopo é da rifare... pensa che sarai a posto x un bel pò(:
    Niente abilmente, adpetto di leggere il tuo post dopo
    baci
    alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche noi siamo stati seduti accanto a lei per tutto il tempo, prima che si risvegliasse e dopo, mentre barcollava. Spezza il cuore...
      Per i lavori sono contenta, ora casa ha già un altro aspetto. È stato stancante, soprattutto in concomitanza con l'intervento di Bailey, ma almeno quello è tutto finito ora.
      Un bacione Alice

      Elimina
  8. Sigh... Anche io ho dovuto far sterilizzare il cane, per motivi diversi... Però, a parte il primo giorno, si è ripresa subito... Vedrai che tornerà la gattona di prima! Anzi meglio... La luna (la mia "bestiaccia') caratterialmente non era granchè.... Un pò bisbetica. Dopo l'operazione é migliorata... Certo in casa non può ancora entrare nessuno, ma almeno è un pò più docile e tranquilla. Un bacione, cris. Ps: bello abilmente... È tempo che dico che ci voglio andare, poi per pigrizia non ci vado mai, uff...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero anch'io che in seguito alla sterilizzazione Bailey smussi un po' gli angoli della sua personalità. Diciamo che ha un carattere decisamente dominante: quando è lei a dettare le regole (per così dire) è la gatta più dolce, affettuosa e coccolosa che ci sia... ma quando si trova fuori dal suo ambiente, quando viene forzata da un estraneo o quando semplicemente si sente minacciata diventa una belva, irriconoscibile.
      Ad Abilmente vale la pena andarci se non vivi troppo distante (c'è gente che arriva anche da lontanissimo, tra l'altro), c'è però da dire che è un caos da quanta gente attira!

      Elimina
  9. Ciao Silvia, mi è dispiaciuto leggere delle tue disavventure e soprattutto della tua sofferenza per la piccola Bailey. Sono cose che purtroppo vanno fatte cara, e capisco che vedere qualcuno che ami soffrire é devastante, indipendentemente dal fatto che sia una persona o il nostro cucciolo! Hai fatto bene a raccontarti in questo post tesorin! Ti abbraccio cara e spero che la tua cucciola, nel frattempo, si sia già ristabilita^^ un bacio

    RispondiElimina
  10. Ciao, mi dispiace che la settimana sia stata così pesante :(
    Però dai, la cosa positiva è che è passata! e piano piano le cose tornano alla normalità...non sentirti in colpa, del resto non avevi molta scelta.
    Un bacio grande grande e goditi la fiera a Vicenza! Io ovviamente non ci sarò...e la cosa terribile è che non ci sarò mai!!! visto che in un'isola o nell'altra: sempre dall'altra parte d'Italia sono!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sarda Rama? In effetti ad Abilmente arrivano pullman da tutta Italia (e qualcuno anche da fuori), ma dalle isole è un po' più complesso :(
      Io però, vivendo proprio a due passi dalla fiera di Vicenza, non ho scuse per mancare!

      Elimina
    2. Sono sarda e ora vivo in Sicilia!!!! Per quello ti ho scritto in un'isola o nell'altra...!
      Comunque quando torni raccontaci qualcosa :) in questo modo sembrerà di aver partecipato un pochino anche a me!! ^^

      Elimina
  11. Tu quando vai? Io vado sabato, anche io niente shopping quest'anno...
    Non sentirti in colpa per la micia...mi ricordo quando abbiamo sterilizzato Cipria, a lei l'operazione è andata benissimo: non le hanno neanche messo il cerotto e lei è stata super brava e non si è toccata i punti...non ha vomitato perchè per un giorno non ha mangiato...però anche a me faceva tristezza vederla lì tutta triste.
    Però vedrai che recuperano prestissimo, e per lei questa operazione sarà solo un bene :)
    un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io penso che andrò sabato, ma non ne ho ancora la certezza perché anche a questo giro non dipende solo da me...
      Che fortuna con la tua micetta, meno male che non è un trauma per tutte le gatte!
      Ieri a Bailey abbiamo tolto il cerotto, che sembrava letteralmente incollato ed è stato l'ennesimo incubo, sia per lei che per noi. Ora è tranquilla, pare che non sia particolarmente interessata a strapparsi i punti, ma è bene tenerla d'occhio.
      Anche Bailey era stata a digiuno prima dell'operazione, ma lei ha già avuto qualche problema al pancino e infatti nonostante il digiuno ha vomitato più volte. Solo saliva perché, appunto, era a stomaco vuoto. Ma da ieri ha ripreso a mangiare con appetito e senza brutte conseguenza e io sono molto sollevata.
      Grazie Giulia, un bacione anche a te :)

      Elimina
  12. ohhh povera cucciolotta....lo so è così brutto vedere i nostri pelosi così...però hai fatto bene a sterilizzarla..assolutamente..anche per evitare malattie future...e vedrai che starà presto meglio e sarà molto più giocherellona e pacioccona!^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Seleny... È vero, era la cosa migliore da fare... Lei è una gatta che vive in appartamento e difficilmente avrà mai contatti con maschi non castrati, ma stava diventando sempre più nervosa e frustrata con l'avvicinamento del calore e io spero vivamente che questo "supplizio" che sta passando ora nel tempo l'aiuti a stare tranquilla e serena...
      Buona serata!

      Elimina
  13. povera piccola!
    Spero che adesso stia bene.
    Buona giornata
    lu

    RispondiElimina
  14. Mi dispiace molto per la tua settimana, soprattutto per Bailey, a volte non è semplice prendere decisioni per loro, però come hai detto tu hai fatto la cosa giusta, comunque quando stanno male o piangono è vero, ti si spezza il cuore...
    Sono contenta che sia andato tutto bene, e spero tu possa svagarti molto a questa fiera! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero tanto anch'io, Vivy. Grazie... :)
      È dura guardarla mentre si domanda perché le stiamo strappando un cerotto dolorosissimo dalla pancina o perché la stiamo imbacuccando tanto stretta con una tutina (per non farle mordere i punti), ma va fatto, sperando che al più presto nulla di ciò sia più necessario.
      Buona serata!

      Elimina
    2. Hai ragione durissima... quanti ricordi in merito ho! Però ho sempre pensato che loro con il sesto senso, pur non comprendendo cosa stia succedendo, siano rassicurati da chi li ama, perchè sentono il nostro cuore :) spero che si riprenda al più presto da tutto :)
      Buonissima serata anche a te!

      Elimina
  15. Silvietta, la miciuzza vedrai che starà benissimo e nelle tue mani è proprio fortunata :-) Lo so quanta pena fanno e quanta paura ci si prende, per me i miei pelosi sono come figli... Mi viene anche da pensare che magari è stata particolarmente agitata anche per le giornate con gli operai e la confusione in casa: ne risentiamo noi (oddio come ti capisco! Io faccio ancora gli incubi notturni dei lavori fatti in casa...), ma anche loro, e la miciuzza si è beccata tutti questi stress insieme. Per le pulizie e tutto il resto... quanto ti capisco, a volte penso che una delle cose belle della vita sarebbe tornare a casa e trovare tutto bello pulito e in ordine! Buona fiera per il fine settimana! Io ci sto facendo un pensierino ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia per le tue parole... È vero, Bailey è come se fosse la nostra bimba. Sicuramente è un membro della famiglia a tutti glie effetti e mi è impossibile immaginare cosa farei se le succedesse qualcosa d'irreparabile...
      Lei comunque non ha assistito ai lavori: con tutti gli infissi rimossi, trapani, sega circolare in azione, etc. sarebbe stato impossibile averla con noi. L'ho portata dai suoceri da mattino a sera. Forse è rimasta in ogni caso un po' "sballottata", ma il peggio abbiamo cercato di evitarglielo... Spero che presto stia bene (adesso indossa una specie di tutina che le abbiamo fatto perché stava cercando di tirarsi via i punti... e ancora angoscia!) e che ci perdoni per quello che sta passando, che lei non può comprendere...
      Ti auguro di passare per Abilmente se ne hai l'occasione.
      Un bacione, buona serata!

      Elimina
  16. Una coccola a Bailey anche da parte mia :)
    Ricambio volentieri la tua gentile visita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non c'è di che! Grazie a te per essere passata e per la coccola virtuale alla mia micetta convalescente :)

      Elimina
  17. Povera Bailey!!Anche a me fa molta impressione vedere gli animali otto anestesia,piango sempre!Poi ho avuto un'esperienza molto brutta a proposito.
    Ma l'importante è che lei stia bene!
    Beata te che riesci ad andare ad abilmente a tasche vuote!Io ne soffrirei troppo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, da un lato vorrei sapere che brutta esperienza hai vissuto... Dall'altro... forse meglio se aspetto che sia tutto finito con Bailey...
      Sarà dura ad Abilmente, c'è solo un acquisto che vorrei davvero fare e che se non mi prende troppo probabilmente farò: la fustellatrice per fare le tag. Sotto Natale mi avrebbe fatto così comodo! Spero di cavarmela con meno di 20 euro perché non mi porterò dietro molto di più, o so come va a finire...

      Elimina
  18. Un cestino di coccole alla piccola Bailey. Se le merita tutte! E buona esplorazione a te alla fiera di Vicenza! Per me è un pò lontana...quindi passo. Ma tu tienici aggiornate su novita e tendenze....mi raccomando!
    Ciao e buon divertimento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mancherò di fare un resoconto! Bailey ti ringrazia per le coccole e io per la visita :)
      Buona giornata!

      Elimina
  19. Quanto mi dispiace per Bailey!!! Sono d'accordo nel non farla soffrire dopo, ma immagino quanto abbiate sofferto insieme per questa operazione!!! Cioè ho buttato lacrime per la mia cricetina, immagino tu per la tua micia :(
    Per Abilmente..beh per me è lontano anni luce il parteciparvi, però sarebbe fighissimo riuscire a creare un gruppo di creative fra quelle che ci conosciamo tramite i nostri blog ed andarci insieme...sai che divertimento! :D
    (io volo sempre di fantasia :P)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe strabello!!! Chissà, magari in un futuro ci riusciremo a fare qualcosa di simile :)
      C'è da dire che ad Abilmente c'è un marasma tale che un po' sarebbe inevitabile perdersi: è difficile restare unite anche solo in due alle volte! Però poi il momento rituale della revisione degli acquisti insieme è bellissimo...

      Elimina
  20. mi spiace per Bailey povera :( quando portammo la mia io rimasi fuori e non sentii niente, anche perché ero piccola, però mi ricordo che una volta a casa era un barcollamento unico :( però in effetti serve ed è meglio così :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarei rimasta fuori volentieri, ma un po' volevo anche starle accanto. Il veterinario mi ha pure chiesto se volevo assistere all'intervento: mi è girata la testa solo a pensarci! :S
      Conosco bene la procedura: come scrivevo in un altro commento, mio zio è anche lui veterinario e ha la clinica sotto casa dei miei. Nonostante questo, io se solo vedo un ago "in azione" svengo...

      Elimina
  21. ci son passata anch'io con i mici, avrà bisogno di riposo e posti dove stare al sicuro...almeno la mia piccolina non sopportava nemmeno la presenza di estranei!
    Abilmente è una fiera che posso vedere solo attraverso foto e recensioni altrui, troppo lontana per me!
    Bacioni
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna sono brutte esperienze che passano e le complicazioni, quelle serie, non sono frequentissime... anche se purtroppo possono verificarsi, come per tutto :( Per me è stato orribile perché Bailey l'ha presa molto male psicologicamente, sia prima che dopo, e io mi sentivo impotente di fronte a quello che pativa. Per fortuna è tutto passato e ora mi vuole ancora bene :)
      Grazie Gio, un bacione!

      Elimina

Ti ringrazio per il tuo commento: mi stai dedicando due minuti del tuo tempo e lo apprezzo immensamente!
I commenti vengono modrerati, perciò non sono visibili appena inviati.
Mi riservo il diritto di cancellare messaggi:
• offensivi, diffamatori e/o volgari;
• a sfondo esplicitamente politico;
• pubblicitari;
• che richiedono 'follow 4 follow': seguimi se ti fa piacere, io farò altrettanto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...