I miei primi decori coi Washi Tape

Come promesso, vi mostro come ho utilizzato per la prima volta i washi tape che Grazia ha comprato per me durante il suo viaggio in Giappone.
Intanto diciamo, per chi non li conosce ancora, che i washi tape sono dei nastri adesivi di carta decorata. Sono di facile applicazione e rimozione, sono semitrasparenti... e sono strabelli.
I miei primi decori coi Washi Tape
Su Pinterest si trovano tantissimi progetti creativi che vedono come protagonisti questi nastri: dai biglietti d'auguri alla decorazione della casa, si prestano a molteplici usi creativi.

Orbene, cosa ne ho fatto io?

Sul mio frigorifero campeggia una tristissima lavagnetta magnetica, con una cornice plasticosa che si è pure rotta in un angolo. È ben lontana dall'essere la fantastica lavagna che sogno, coi bordi in legno e ricoperta di chalk paint... Forse un giorno troverò la lavagna della mia vita, ma nel frattempo perché non abbellire quella che già posseggo?
Scusate se mi sono dimenticata di fare una foto del "prima", comunque ecco il risultato...
I miei primi decori coi Washi Tape
Questo delizioso washi tape, con motivi a nastro rossi inframezzati da piccole mele, è andato a rallegrare la situazione!
A dargli man forte c'è anche la calamita Sushi, che mi ha regalato sempre Grazia. L'altra calamita portafoto, invece, è un souvenir dai giardini di Gaudì, a Barcellona.

Ieri pomeriggio, mentre lavoravo al pc, a un tratto mi sono guardata intorno alla mia postazione e ho notato la TRISTEZZA di questo mio porta foglietti.
I miei primi decori coi Washi Tape
Bel marron cacca, vero? E allora ho tirato fuori il secondo washi tape, tempestato di fiori di ciliegio, e ce l'ho ricoperto...
I miei primi decori coi Washi Tape
La felinotta era inamovibile e si è inclusa nello scatto.
Voi che dite, è migliorato? Secondo voi è meglio che dia una mano di bianco sotto il nastro? Sono indecisa perché un po' mi piace che il motivo floreale non sia troppo netto, anche perché condivido la scrivania col mio uomo e non vorrei che fosse troppo leziosa, però forse questa base scura non rende giustizia al motivo delicato...

Ad ogni modo, sono entusiasta dei washi tape. Era da tanto che volevo provarli: ora che so che mi piacciono davvero in futuro ne acquisterò di nuovi, fino ad avere una bella collezione!

42 commenti:

  1. Ciao Silvia, con questi nastri si fa e si decora proprio di tutto, su Pinterest ci sono un sacco di cose...bella la lavagnetta e anche il porta biglietti così rinnovati…e la tua felinotta poi, stupenda!!
    Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti piacciano, come primissime prove :)
      Buona serata a te

      Elimina
  2. Anche io prenderò, prima o poi, i washi tapes. Nella mia futura casa dedicherò un tavolino a queste cose tanto belle quanto di dubbia utilità xD

    Comunque, io avrei usato la base bianca, ma per poi metterci quello con le mele :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cedi e comprali, Valeria ;D
      Non sono sicura che il nastro con le meline starebbe bene col resto delle cose che ho sulla scrivania, ma ci sono un sacco di altre cose che vorrei decorarci e mi devo trattenere, altrimenti lo finisco in un giorno XD

      Elimina
  3. Si i washi sono troppo belli!!! E secondo me danno dipendenza!!! ^^
    Io il portafoglietti lo lascerei così, è un buon compromesso e il motivo floreale comunque si vede.
    baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, allora per il momento resta così. Più avanti continueranno gli esperimenti :D

      Elimina
  4. Tutto rinnovato... tutto bellissimo!!!
    Baciiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetta che mi metta a decorare anche il citofono!...
      Grazie Simona, un bacio

      Elimina
  5. Simpatici washi tapes! Si prestano a tante destinazioni fantasiose, proprio adatte a chi come noi è "malata" del
    fatto a mano!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella dei washi tape rischia di diventare una malattia a sè stante. Non pensavo, ma una volta che inizi ad appiccicarne un pezzetto da qualche parte non smetteresti più!

      Elimina
  6. Belli, mi piacciono i tuoi lavori, questi oggetti sono più allegri.
    Quello floreale magari con la base bianca risaltava di più ma è carinissimo anche così.
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io saei curiosa di vedere come sta sul bianco, infatti il prossimo oggetto su cui lo userò sarà certamente molto chiaro :)

      Elimina
  7. Washi dipendente vota sì ^_^ : decora che ti decora, l'intera casa diventa più simpatica e colorata!!! Buon lavoro ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carta, anche tu washi tape dipendente?? Devo sbirciare meglio se sul tuo blog hai pubblicato qualcosa!!

      Elimina
    2. poca cosa, sul blog, per la verità... dovrei avere davvero giorni da 48 ore!!!

      Elimina
  8. io sono assolutamente malata di washi tape! li adoro e ne comprerei in continuazione! hee hee io lascerei così il portafoglietti: è bello lo sfondo scuro! e che bel micione!!!!
    Clelia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino quanti ne possa avere una scrap addicted come te ;)

      Elimina
  9. No cioè non puoi fare le foto con la gatta... è così bella che si guarda solo lei!!! Va a discapito del blog! ;-) Anche a me piace il washi tape, e ho visto che ne vendono delle serie coloratissime a pochissimo da Tiger, anche alti tipo il nasto adesivo da pacchi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uff, Tiger a Vicenza non c'è :/
      Lo so che Bailey ruba la scena ovunque compaia, però ogni tanto si ricorda che l'ho eletta mascotte ufficiale del blog e vuole far presenza XD

      Elimina
  10. i washi tape sono fighissimi ma io penso che non saprei come usarli, oppure finirei per metterli anche sui muri auhaha
    eniuei, forse a me piacerebbe di più con una manina di bianco sotto!
    (la calamita col sushiiiiiiiiiiiiiiiiii *____*)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io tempo fa pensavo che alla fine non me ne sarei fatta niente perché non faccio scrapbooking, invece ti assicuro che creano dipendenza :D
      Magari proverò a mettere il bianco sotto al nastro: il bello è anche che è semplice da riposizionare, anche una volta messo :)

      Elimina
  11. Come to the dark side, we have washi tape!
    Sei stata contaggiata anche tu dalla washi tape mania...sei spacciata mi dispiace ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahaha XD
      Buona parte della colpa è anche tua, Desy!!!

      Elimina
  12. Ciao cara *-* siamo liete di annunciarti che sei stata nominata.. ti abbiamo assegnato un premio :-* se ti va vieni a ritirarlo sulla nostra pagina http://cocamideva-and-julypeg.blogspot.it/2014/07/premio-very-inspiring-blogger-award.html

    RispondiElimina
  13. Ciao cara,nel mio blog c'è un premio per te vieni a vedere?

    RispondiElimina
  14. Sono molto versatili i washi tape e ti permettono di cambiare faccia alle solite cose. Carinissimi i tuoi interventi, anche il portafoglietti, secondo me va bene così com'è. Quando troverai qualcosa di adatto gli rifarai un look più maschile. Buona continuazione. Tina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tina, sono contenta che ti piaccia :)
      Buona serata

      Elimina
  15. Amo anche io gli washi tapes! Li uso per tutto! Soprattutto per l'art journaling ^^ Ben fatto Silvia! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh ma per l'art journaling rischiano veramente di diventare una droga! Non oso immaginare :)

      Elimina
  16. Ciao dolcissima...secondo me lo hai reso bellissimo e colorato..direi che è perfetto così!!^_^..eh..eh..che carina la tua pelosa nella foto!^_^BACIONI!!!:***

    RispondiElimina
  17. Ma che idee geniali! *.* Ora mi sto guardando intorno per vedere dove usare anche i miei... Ihihihihih

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maaaaaa... ce li mostri i tuoi, vero? Grazie ancora per il bel regalo ;)

      Elimina
  18. Quando si comincia è poi difficile smettere ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi ho guardato il microonde e ho iniziato a pensare "hmmm... qualche mela ci starebbe bene". Ho paura di me stessa XD

      Elimina
  19. Ecco vedi, i washi tape danno dipendenza proprio come la stampa con il Freezer Paper... è fantastico poter personalizzare tutto senza far troppa fatica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, la fatica per me è sempre un grosso deterrente :D

      Elimina
  20. Sono davvero contagiosi questi magici nastri.
    Belli i tuoi lavori; secondo me il portafoglietti va bene così, piuttosto che con il fondo bianco.
    A presto! =)
    Dani

    RispondiElimina
  21. Io ancora non l'ho mai provato il washi tape ma mi incuriosisce molto!!
    Bella bailey!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono certa che ti piacerebbero, ci metterei la mano sul fuoco.
      Hai visto? Tu l'hai chiamata e lei si è messa in posa, la mia smorfiosetta :P

      Elimina
  22. Sto washi-tapeando il mondo anche io, da ieri sera :P Mi sa che trascorrerò l'estate così! :D

    RispondiElimina

Ti ringrazio per il tuo commento: mi stai dedicando due minuti del tuo tempo e lo apprezzo immensamente!
I commenti vengono modrerati, perciò non sono visibili appena inviati.
Mi riservo il diritto di cancellare messaggi:
• offensivi, diffamatori e/o volgari;
• a sfondo esplicitamente politico;
• pubblicitari;
• che richiedono 'follow 4 follow': seguimi se ti fa piacere, io farò altrettanto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...