I preferiti di ottobre '14

I preferiti di ottobre '14
Ragazzi, ottobre mi è letteralmente scivolato via dalle mani! Solo oggi ho terminato alcuni fra i lavori che avevo in arretrato. Ho ancora una marea di messaggi a cui rispondere, sperando di riuscirci in giornata.
Lo scorso mese ho dovuto affrontare le mie più grandi paure da sempre, legate alla salute e agli esami clinici. Ho fatto un prelievo di sangue dopo 22 anni di beata incoscienza, preso antibiotici dopo 18, in generale quel mese ho visto il medico più volte di quanto abbia fatto dall'infanzia a questa parte. Per fortuna sembra che sia tutto finito... Peccato che sono ancora alle prese coi miei disturbi allergici cronici.
Finora ho evitato visite specialistiche per paura di ritrovarmi sommersa di esami da fare e immunosoppressori da assumere. So di cosa soffro: è ereditario, e so che ad oggi per trattare questa condizione, al di là degli steroidi che non sono sufficienti, ci sono solo rimedi temporanei con terribili effetti collaterali.
Se non che... è in corso un trial clinico che sembra promettere miracoli. Una cura che va ad agire sul problema alla radice, senza cenno di effetti collaterali degni di nota. Per partecipare ad una sperimentazione bisogna fare un sacco di prelievi ed esami: ecco perché non prendevo neanche in considerazione quest'ipotesi. Ora però il prelievo l'ho affrontato, con difficoltà ma senza svenire, o imprecare, o dimenarmi... Questo ha cambiato la mia prospettiva sulla faccenda.
Qualche giorno fa ho preso coraggio e ho scritto alla casa farmaceutica americana che sta per riaprire i trial anche qui in Italia. Sono in attesa di una loro risposta.

Passando a cose più piacevoli: come avete trascorso Halloween voialtri? Peccato che quest'anno non c'era il ponte, ma io e il mio compagno ce la siamo passata bene comunque. Siamo stati in campagna nel Savonese, ospiti dei nostri sempre disponibili amici. Le giornate erano splendide {al contrario di quelle attuali}, al punto che abbiamo fatto un bellissimo barbecue e saccheggiato raccolto le verdure fresche dell'orto. Si stava così bene che abbiamo pranzato all'aperto, con un paio di gattini del posto che, sentendo profumo di carne alla griglia, avevano deciso di farci compagnia ...
È stata una specie di festa di Ferragosto in ritardo!

E dopo le solite, ridondanti chiacchiere, ecco i preferiti del mese trascorso.

GRAFICA/ILLUSTRAZIONE
Juice for Breakfast
Immagine tratta da Juice for Breakfast.
È da qualche tempo che seguo la talentuosissima Giulia di Juice for Breakfast, grafica, illustratrice e character designer. Ho un debole per i personaggi che disegna e il generale per il suo stile! Vi consiglio di visitare i suoi shop, che trovate qui.
OUTFIT
felpa imbottita di H&M
In occasione della visita di una cara amica di Varese, mi sono concessa un piccolo giro di shopping. Sono uscita da H&M con qualcosa che volevo da anni: una felpa pelottosa morbidosa! Massime punte del fashion qui, lo so... ma sapeste quant'è soffice... e lo è ancora, dopo 4 lavaggi! Fino a quel momento mi ero sempre trattenuta su questo acquisto perché o ne trovavo che costavano uno sproposito, oppure l'imbottitura risultava stoppacciosa.
Nelle giornate autunnali relativamente miti questo capo si può indossare senza giacca.
Insomma, l'amo. Punto.
MAKEUP/BEAUTY
mascara colorati Kiko
Immagine tratta da Google.
No, non sono un'amante dei makeup pazzi e sgargianti: quello di cui vi parlo è il massimo che mi concedo. In questa stagione non disdegno il mascara color prugna-borgogna, abbinato a una sottile riga di matita dello stesso colore. Sono tonalità che si avvicinano al colore dell'autunno 2014 secondo Pantone, il Sangria, che ovviamente adoro!
L'effetto del trucco non è evidentissimo: si nota un bel riflesso soprattutto alla luce del sole ed è così che piace a me. Il mascara che uso è il Super Colour di Kiko, nella tonalità 05.
FOOD/DRINK
servizio da tè in ghisa di Maisons Du Monde
Entrare da Peter's Tea House Vicenza è sempre un bel momento. Quei grossi barattoli di latta verde, stracolmi di foglie profumate, fiori, frutta, spezie... ti osservano e ti tentano coi loro aromi complessi...
Sì, confesso di essere una teinomane e anche piuttosto esigente. Il mio ultimo amore è una miscela di tè verde, fiori, scorze d'arancia e aromi esotici, chiamato Sole dell'est.
Il tè verde è ricchissimo di antiossidanti. Mi piace perché mi libera istantaneamente dal mal di testa da affaticamento della vista, che a volte mi assale se sono stata davanti allo schermo per tutto il giorno.
Il servizio da tè in ghisa nella foto è di Maisons Du Monde. Me l'ha regalato il mio compagno questa primavera, sapendo quanto ci andavo dietro ♥
BLOG
Daisy Garden
Il mio blog del mese è Daisy Garden, che di recente è stato rilanciato e "revampato" dalla sua curatrice, Alessandra. Il proposito di Alessandra è di rendere questo spazio utile, accogliente e ricco d'ispirazione, anche grazie a belle iniziative come "Le interviste creative".
Qualche tempo fa Alessandra ha intervistato anche me: trovate l'articolo qui.
Ringrazio ancora una volta Alessandra per lo spazio che ha voluto concedermi!
COLORI
Fonte: Design Seeds
Restiamo su toni simil-Sangria {un po' più tendenti al rosso, in questo caso} per la mia palette del mese...
MUSICA
Sebbene la fase darkettina-Timburtoniana l'abbia smaltita da un decennio abbondante, questo mi sembra il periodo adatto per un suo accenno. Ecco che allora nella mia playlist spunta una cover di Amy Lee {cantante degli Evanescence}, che reinterpreta un brano di Nightmare Before Cristmas.
CITAZIONE
old ways won't open new doors
Fonte: Nomadic Traveler

Con questo per il momento vi saluto.
Dal prossimo post inizieremo ad occuparci del Natale! Quest'anno ci sono tante iniziative succose che bollono in pentola, sia da parte mia che di una buona parte della blogsfera creativa. Stay tuned!

9 commenti:

  1. Beh che dire, il servizio da the in ghisa è un amore! Attendo il prossimo post, quello natalizio!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo di aver desiderato quel servizio per più di 2 anni. Se potessi mi ci riempirei la sala da pranzo :)

      Elimina
  2. Ciao Tine!

    Anch'io sono teinomane: mi piace il tè verde e anche il tuo servizio in ghisa! Che compagno carino!

    In questo mese sono stata lontano dal blog anch'io (praticamente ho un batterio resistente a tutto... sob!), ma ti ho pensata e ora ti spiego perché.
    Ho fatto un corso di tiro con l'arco - meraviglievolmente meraglievole! - e ho scoperto di avere una lateralità invertita (o crociata o incrociata, che dir si voglia). L'istruttore dice di privilegiare il braccio, ma sul web ho letto che in generale gli istruttori consigliano di privilegiare l'occhio e lasciar perdere chi dice il contrario.
    TU che sei arciera, che mi consigli? Cosa ti hanno detto al corso? Conosci qualche altro cross dominant come me?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cris, mi dispiace! Ma che mesi sfigati abbiamo passato?! :(
      Però mi fa piacere che hai fatto tiro con l'arco! Purtroppo io non pratico da più di un anno: dovrei rinnovare l'abbonamento, ma in questa stagione il nostro gruppo si esercita in palestra e a me non piace. In generale voglio stare il più da sola possibile quando tiro, altrimenti mi viene l'ansia da prestazione...
      Non sono sicura di aver capito cosa s'intende per lateralità invertita... Se ho capito bene, però, ho il tuo stesso problema e l'ho affrontato andando per tentativi. Io sono mancina, ma uso prevalentemente l'occhio destro. A causa dello strabismo di cui soffrivo da piccola non ho una visione stereoscopica molto sviluppata e il mio occhio sinistro è più debole di 3 diottrie.
      Quando ho iniziato a tirare con l'arco ho provato a farlo da destrorsa, quindi privilegiando l'occhio, ma i risultati sono stati pessimi. Sentivo anche di essere costantemente frustrata perché... era come se stessi facendo qualcosa in maniera innaturale... Allora il mio insegnante mi ha fatto reimparare tutto da mancina e già dopo qualche tiro mi ha detto che era come se ci fosse stata un'altra persona a tirare (non fraintendere, sono comunque una mezza schiappa XD Però mi piace lo stesso).
      È stato un bene fare entrambi i tentativi perché dopo qualche mese mi sono comprata l'arco e non è che costi poco. Dovevo sapere se orientarmi sulla versione da destrorso o da mancino, prima di buttar via mezzo stipendio!
      Perciò ti consiglio di provare e di dare retta alla strada con cui ti senti più naturale. Per mia esperienza ti direi che conta la dominanza del braccio, ma può darsi benissimo che sia qualcosa di soggettivo...
      Fammi sapere! :)

      Elimina
    2. Ciao!
      Grazie mille del consiglio e soprattutto per avermi parlato della tua esperienza.
      Sì, è proprio così: sono destrorsa (con la mano), ma ho l'occhio dominante sinistro. Purtroppo ho perso una lezione extra del corso e la lezione teorica sui materiali perché stavo male e quindi non ho potuto provare con l'arco mancino. L'istruttore mi ha fatto tirare da destrorsa, ma mi sarebbe piaciuto provare anche dall'altra parte per diverse motivi, non ultimo la spesa da affrontare.

      Tiri da molto? Che arco usi?
      Comunque mi piace tantissimo!!! ^_^

      Elimina
  3. Ciao Silvia!
    Sentirti parlare di "disturbi allergici cronici", mi ricorda che sono bloccata a casa sotto antibiotici a causa di una stupidissima sinusite allergica che mi rompe da mesi... uffa. Spero che questi test che intendi fare possano essere in qualche modo di aiuto e seguirò con estremo interesse i tuoi aggiornamenti.
    A causa della malattia sono stata in ospedale e non mi sono minimamente goduta questo Ottobre... perciò ho ben poco da raccontare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace Lu... Stai meglio ora? Spero tanto di sì...
      Spero anche hce il tuo novembre sia un po' meglio del mese appena trascorso! Un abbraccio...

      Elimina
  4. Ciao Silvia, come ti capisco! Io sto un pochino meglio, ma tutto il cortisone che ho dovuto prendere non è passato senza effetti collaterali...
    Questa storia delle allergie è veramente un incubo! : (
    La felpa morbidosa te la invidio proprio! ^^
    Baci

    RispondiElimina
  5. Ciao dolcissima mi dispaice tanto!!!!!!!!!!!!..capisco io passo periodi di allergia e asma che sto proprio male e vado spesso avanti a cortisone...>_<......
    Il set da thè è bellissimo.....*___________*
    Un bacione grande!<3

    RispondiElimina

Ti ringrazio per il tuo commento: mi stai dedicando due minuti del tuo tempo e lo apprezzo immensamente!
I commenti vengono modrerati, perciò non sono visibili appena inviati.
Mi riservo il diritto di cancellare messaggi:
• offensivi, diffamatori e/o volgari;
• a sfondo esplicitamente politico;
• pubblicitari;
• che richiedono 'follow 4 follow': seguimi se ti fa piacere, io farò altrettanto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...